Centro Benessere Napoli

La nuova collezione make up di Lancôme con Chiara Ferragni fa impazzire tutte

Ormai è una garanzia: inserire Chiara Ferragni in un progetto beauty significa dare a quell’idea una marcia in più fatto di consensi e visibilità.

Lo sa bene Lancôme che, sebbene non abbia bisogno di presentazioni, ha pensato di studiare insieme alla influencer più cliccata del mondo una trousse make up innovativa e… super glitter.

Ha visto la luce questo Giugno, infatti, in tutte le profumerie Douglas, una confezione oro-rosa metallizzato co-prodotta in assoluta libertà da lady Ferragnez con il brand francese, comprendente una palette viso, una labbra ed una serie di trucchi in abbinamento.

Curiose di saperne di più? Ecco tutti i dettagli.

Flirty & glowy

Scintillante” e “ammiccante“: sono queste, da sempre, le parole chiave dello stile della Ferragni, inglobate anche nel progetto Lancôme. La star della collezione, infatti, è proprio la sua Flirting Palette, potentemente instagrammabile, firmata e ispirata, a detta della sua ideatrice, proprio ai capi che la influencer indossa di più; insomma, è lo specchio glamour della sua identità.

Ma cosa c’è all’interno dell’oggetto del desiderio di migliaia di fashion addicted?

Aprendo l’astuccio ci si ritrova davanti un mix di 13 armonie:

  • 4 rossetti stand-out shade;
  • 4 ombretti da sfumare;
  • 1 blush rosé;
  • 3 illuminanti;
  • 1 gloss.

Inclusi, inoltre, ci sono 3 pennelli, ma non è tutto.

La collezione prevede anche 3 shade in edizione limitata: è L’Absolu Mademoiselle Shine. Si tratta di rossetti idratanti e dalle tonalità fresche e naturali con aromi floreali e fruttati:

  1. Positive Attitude;
  2. Independent Women;
  3. Kinda Flirty.

Per chi preferisce una matrice più luminosa, poi, è possibile anche scegliere tra 3 shade – sempre in edizione limitata – chiamate L’Absolu Lacquer; la chicca è che la sigla dei tre lipstick rappresenta, in tutti i casi, una data speciale della vita di Chiara:

  • n°1987 – Girl Next Door;
  • n°2017 – Power Talk;
  • n°2018 – Sweet Mom.

Anche il mascara viene proposto in una limited edition Hypnôse Drama, fatto per costruire, letteralmente, il volume tra le ciglia. Ognuna di queste proposte, tra l’altro, rispetta il fil rouge del packaging rosa metallico dell’intero set.

Atelier e stili

La palette di Chiara Ferragni è stata pensata per rappresentare tanti stili diversi: un’anteprima ghiotta di suggerimenti è stata creata proprio grazie al suo make up artist personale, Manuele Mameli, che ha preparato e pubblicato sui social 3 look differenti attraverso gli scatti del fotografo Mario Vivanco. I tre mood della vita proposti da Chiara sono stati:

  • look da mamma-imprenditrice;
  • look creativo;
  • party look.

L’ennesimo progetto vincente della giovane imprenditrice, che ha colto al balzo l’interesse riguardo alla sua attitude per il make up nato nelle sue fan quando ha messo in piedi una serie di masterclass chiamate Beauty Bites che ha riscosso così tanto successo da fare il sold out in diverse date.

Author Info

Simona Vitagliano

Uso le parole come fossero numeri e i numeri come fossero parole. Blogger, Copywriter, Editor. Tutor di Matematica e Fisica.