Centro Benessere Napoli

Il make up di primavera

Questa primavera ci sta regalando, grazie alle correnti roventi e al ciclone africano, un caldo quasi estivo, che ben si adatta, quindi, ad un make up fresco, naturale ma, allo stesso tempo, vivace e colorato.

Sulle passerelle si sono viste molte proposte, anche estreme, degli stilisti, abbinando ad abiti semplici o ricercati dei make up vistosi, pieni di colori forti ed in contrasto tra loro.

Per il quotidiano e gli outfit di tutti i giorni, quindi, andrà benissimo ispirarsi ai dolci frullati di frutta, alle creme gelato e a tutti quegli alimenti freschi e genuini che ispirano “tutta salute”!

I colori

Per quanto riguarda il viso, non ancora abbronzato o, comunque, con un colorito ambrato non del tutto uniforme, l’ideale è un fondotinta fluido o una BBCream, magari ad effetto mat, su cui applicare un blush molto leggero, in tonalità rosee stile pesca o aranciate stile albicocca.

Assoluto dominio degli occhi, magari con smokey eyes colorati in tonalità pastello, evidenziati da un buon mascara, mentre sulle labbra si può optare per un balsamo, un gloss o una tonalità neutra, stile nude look.

Per quanto riguarda le unghie, si può nettamente cominciare ad osare: smalti ad effetto mat o super-lucidi, in tonalità stravaganti come fuxia, giallo, arancione, ma anche verde prato, aragosta o corallo. Sono colori che, alle prime abbronzature, risalteranno e saranno in grado di dare un contributo importantissimo a tutta la figura.

Ricordate sempre di abbinare le tinte e, se non potete scegliere la stessa tonalità per mani e piedi, sempre meglio avere un colore più scuro sui secondi e riservare tinte più eccentriche alle prime.

Author Info

Simona Vitagliano

Uso le parole come fossero numeri e i numeri come fossero parole. Blogger, Copywriter, Editor. Tutor di Matematica e Fisica.