Centro Benessere Napoli

Forma delle unghie: scopri la tua personalità!

Avreste mai detto che dalla forma delle unghie che scegliete di portare fosse possibile ricavare dei tratti del vostro carattere?

In effetti, è proprio come quando si sceglie un abito o la modalità con cui truccarsi: i colori, gli stili, le forme possono dire molto di noi, della nostra personalità ma anche dell’umore del momento; perché la manicure, proprio come un vestito, può cambiare a seconda delle giornate e degli eventi!

Stiletto

Partiamo subito da qualcosa di decisamente scomodo: l’unghia a stiletto.

Capace di diventare una vera e propria micro-opera d’arte (si parla anche di scultura su unghia), necessita di una tip per essere lunga ed affilata senza correre il rischio di spezzarsi ed offre uno spazio molto particolare per decorazioni e disegni personalizzati.

Di certo, non è uno stile adatto a tutte, si rivela molto eccentrico e decisamente poco comodo nella vita di tutti i giorni: anche maneggiare le buste per la spesa potrebbe diventare, in effetti, problematico.

Ecco perché, implicitamente, parla molto di chi lo sceglie.

Punta

Chiamate anche “Mountain pike“, le unghie a punta, in genere, sono scelte da chi non ha problemi ad osare, rivelando un carattere deciso ma anche vanitoso.  A volte, però, viene dimenticato che questo stile può non piacere ad altri , che si tratti di amiche, famiglia o partner, per cui occhio a non essere influenzabili!

Coffin

Uno stiletto più arrotondato e quadrato è identificato con il nome “coffin” oppure “ballerina“.

Molto scelto dalle modelle e, in genere, nel campo della moda, si rivela decisamente più pratico del precedente e meno estremo, anche se ugualmente ricercato, particolare e gestibile con molti giochi di colore e nail art eccentriche.

In genere, è la scelta di chi ama stupire, con una fissa perfezionista per il look ed incline a rinunciare a qualche comodità pur di sfoggiare quotidianamente ciò che le piace.

Mandorla

Tra le forme arrotondate sicuramente rientra quella a mandorla, estremamente chic, elegante e delicata. In genere, è una scelta fatta da donne di classe e amanti del minimal, ma che può essere condivisa anche da chi sperimenta look più aggressivi giocando con il colore!

Di solito, identifica donne affidabili, perché comoda ma allo stesso tempo ricercata: immagine di qualcuno che ha a cuore la propria estetica ma che, per essa, non rinuncia a tutte le mansioni da svolgere ogni giorno. Ecco perché simboleggia impegno e serietà.

Ovale, “squovale” e arrotondata

C’è, poi, chi predilige la comodità sopra ogni cosa, tra forme semplici e naturali ma ugualmente curate, come quella ovale, “squovale” (cioè a metà tra una squadrata e una arrotondata) o totalmente arrotondata, sempre evitando lunghezze proibitive e, anzi, facendo dell’unghia corta un punto di forza per la sensualità.

In genere, questo tipo di manicure è scelta da donne in carriera o molto pratiche, decise a coniugare l’aspetto estetico con i valori etici e la serietà morale ed intellettuale, ma non mancano le venature artistiche (le forme comode sono perfette, ad esempio, per chi disegna o suona qualche strumento) o l’innata propensione alla leadership.

Squadrata

Infine, la scelta dell’unghia squadrata.

Di solito, caratterizza donne molto attente ai dettagli, con l’ossessione per il perfezionismo ed il calcolo.

Qualità che, da un lato, possono rivelarsi preziosissime in alcuni contesti ma che, portate all’estremo, sanno diventare anche insormontabili e persino invalidanti difetti: a volte, ricercare una perfezione assoluta – che non esiste – implica automatica procrastinazione!

Author Info

Simona Vitagliano

Uso le parole come fossero numeri e i numeri come fossero parole. Blogger, Copywriter, Editor. Tutor di Matematica e Fisica.