Centro Benessere Napoli

Fish e Cow nails i nuovi trend 2019

Chi credeva che il dominio della nail art fosse destinato ad eclissarsi presto si sbagliava di grosso.

Se negli anni ’90 un trend analogo si era affievolito per poi riesplodere con l’entrata in scena del nuovo millennio, oggi – forse anche grazie al ruolo dei social network e della perenne esposizione mediatica – le cose stanno molto diversamente e continuano ad evolvere prendendo pieghe, qualche volta, anche decisamente kitsch, molto eccentriche e poco eleganti.

Non è certo il caso delle fish e cow nails, però, ultimissima tendenza nel mondo imperante della manicure full color, dove un tema animalier va ad imprimersi sulle unghie (o sulle tips) delle donne che se ne innamorano, dando vivacità persino agli outfit più seriosi. Occhio soltanto a non esagerare e, come sempre, a non tramutare in volgarità qualcosa che è nato per deliziare!

Fish manicure

Cliccando sull’hashtag #FishManicure, Instagram vi restituirà migliaia di risultati: foto e video di manicure perfette dove ogni unghia è “abitata”, per così dire, da un pesciolino. Possono essere tutti diversi (l’importante è optare per elementi piccoli e pochi colori, per evitare l’effetto caos) o tutti uguali, magari immortalati in posizioni differenti. In altri casi, una mano più sobria avrà un solo pesciolino sul pollice o su un’altra delle dita a scelta e il resto dello smalto vi si abbinerà in tinta. Insomma, c’è tantissima libertà di interpretazione per questo must have assolutamente estivo!

Una bella fish manicure si può ottenere con delle tips già preparate o, per chi preferisce le unghie naturali, con dei mini stickers da applicare sullo smalto trasparente.

Cow manicure

Per la cow manicure siamo, essenzialmente, sulla stessa linea d’onda, soltanto che la sagoma da proporre è quella delle “macchie” del manto dei bovini.

Detta così potrebbe sembrare qualcosa di dubbio gusto, mentre il risultato è molto carino, soprattutto se ricreato attraverso i colori giusti e con tutta l’uniformità possibile; movimentato e creativo anche l’effetto che si può ottenere “studiando” un continuum per le macchie che si riveli appositamente difforme tra un’unghia e l’altra eppure piacevole e interessante esteticamente.

L’abbinamento più gettonato è il black&white, ma potete sbizzarrirvi a trovare gli sfondi, i contorni e le macchie che più vi identificano, magari giocando anche con i colori scelti per il vostro outfit!

 

Unica raccomandazione: trattandosi di nail art molto vistose e capaci di attirare l’attenzione, cercate di non mescolarle ad altri elementi altrettanto eccentrici, come dei grossi gioielli o un look multicolor. Decidete su quale elemento fare focus e mantenete sobrio tutto il resto!

Author Info

Simona Vitagliano

Uso le parole come fossero numeri e i numeri come fossero parole. Blogger, Copywriter, Editor. Tutor di Matematica e Fisica.