Centro Benessere Napoli

Epilazione Laser: cos’è e come funziona

Abbiamo esplorato tutte le differenze tra epilazione e depilazione, qualche settimana fa.

Oggi, invece, vogliamo parlarvi dei benefici dell’epilazione laser, descrivendo esattamente come funziona e tutte le caratteristiche che la contraddistinguono.

Intanto, trattandosi di epilazione, appunto, il trattamento prevede una distruzione del pelo fin dalla sua radice.

Ma quello che veramente rende unica questa proposta è l’essere definitiva: dopo una serie di sedute, infatti, i peli non ricresceranno più per un buon 80%!

La spesa totale, quindi, del trattamento va a diluirsi, poi, nel tempo, in future cerette e depilazioni che non avranno più necessità di essere effettuate.

Tra l’altro, è risaputo che la depilazione con i metodi classici può avere anche delle piccole controindicazioni, come infezioni dovute a una proliferazione di batteri, che per natura colonizzano la nostra cute, in qualche lesione preesistente o successiva alla depilazione, la deformazione del fusto del pelo, che risulterà incarnito, o la comparsa di noduli e pustole dovute ad accumuli di sebo. Fastidi che possono diventare anche dolorosi e lasciare piccole cicatrici, segni o macchie. Una serie di disagi, insomma, che con l’epilazione laser rimangono solo un ricordo.

Questo tipo di trattamento, infatti, non danneggia l’epidermide e risulta quindi, in sostanza, meno invasivo e più “pulito”.

Ma perchè si parla di epilazione definitiva e non permanente?
La ragione è da ritrovarsi nel risultato finale, che, come abbiamo detto, non è mai totalmente invalidante per il pelo e lascia spazio a un 20% di possibilità di ricrescita, magari anche in maniera sparsa e disordinata. Questo perchè ogni individuo è a sè, con i propri cicli ormonali, le proprie cure e medicine, talvolta, legate a malesseri o malattie e la propria, personalissima, sensibilità al laser. Inoltre, la presenza di follicoli silenti al momento del trattamento può essere una concausa, ma resta il fatto che nei punti dove il tutto avviene con successo il risultato è permanente. Di certo, la capacità di selezionare i parametri giusti dell’apparecchiatura, per il caso specifico, di volta in volta,  è importantissimo, come fondamentale è utilizzare il macchinario idoneo allo scopo ed avere una buona predisposizione genetica. Insomma, l’essere umano è una “macchina” così complessa e così differente da un corpo all’altro che parlare di permanenza totale per tutti sarebbe azzardato, ma viene garantita comunque un’ottima riuscita e un risultato definitivo di tutto rispetto per la stragrande maggioranza delle persone.

Ma come avviene il trattamento?

In genere i laser più utilizzati sono quelli a diodi, l’ ND-Yag e l’alessandrite.

In ogni caso, viene emesso un fascio di luce che si trasforma in energia termica (calore) che provoca uno shock nel bulbo pilifero, andandone a danneggiare la struttura, per poi salire e bloccare la ricrescita. I tessuti circostanti vengono preservati grazie a sistemi di raffreddamento presenti nelle macchine moderne e all’avanzata tecnologia di cui godono.

Essendo un processo che lavora, quindi, con luce e calore, più il pelo è scuro rispetto al nostro colorito e più il trattamento sarà efficace. Man mano la ricrescita, se e quando avverrà, sarà sempre più debole fino ad estinguersi del tutto dopo una serie di sedute.

L’unico fastidio che si può avvertire, durante il trattamento, è relativo al calore, ma, per le più sensibili al dolore, si può ricorrere all’uso di una crema anestetica, facilmente reperibile in farmacia.

Ma come si procede, quindi, per i peli più chiari?
In quel caso ci si affida ad un trattamento di elettrocoagulazione.

Importante è operare questo trattamento lontano dalle stagioni estive o, comunque, non prevedendo esposizioni al sole in breve termine: arrossamenti e gonfiori, infatti, sono quasi assicurati ed è bene tenere al coperto la pelle aspettando che si riequilibri. Altra controindicazione è la pelle abbronzata, senza considerare l’utilizzo di farmaci fotosensibilizzanti, da parte dell’interessato, per una qualsivoglia patologia.

A parte questo, l’epilazione laser risulta essere veramente un toccasana e un rimedio così definitivo da essere l’arma segreta di moltissime donne, anche del mondo dello spettacolo, con l’antipatico problema dei peli superflui!

 

Author Info

Simona Vitagliano

Uso le parole come fossero numeri e i numeri come fossero parole. Blogger, Copywriter, Editor. Tutor di Matematica e Fisica.