Centro Benessere Napoli

Crystal Facial, l’ultimo beauty trend

Il fascino dei minerali e delle pietre preziose incanta qualunque donna, non c’è alcun dubbio: i colori, il taglio e le sfumature, insieme alle vibrazioni e alle energie positive che moltissime sono convinte che possiedano, al punto da portarle sempre con sé (non ultima Victoria Beckham), le rendono degli oggetti davvero unici al mondo, che si fa a gara per collezionare su gioielli e pettinature eleganti, oltre che outifit d’eccezione.

E se potessero entrare, di rito, anche nella routine della skincare quotidiana?

Un nuovo trend che viene da molto lontano

In realtà, l’utilizzo delle pietre nella bellezza e nei percorsi di salute non è, poi, così nuovo ma, anzi, risale ad antichissime tradizioni che si sono tramandate di generazioni in generazioni tra i nostri antenati, coinvolgendo anche materiali meno pregiati e comunque ritenuti efficaci, come sassolini lisci e vere e proprie rocce.

Oggi, pietre più o meno preziose vengono passate delicatamente sul viso per massaggi stimolanti ed energizzanti, in ottica anti-invecchiamento, e trovano largo uso nei trattamenti di digitopressione che, attraverso il bilanciamento dei cosiddetti “punti energetici“, mirano a rimettere in equilibrio il corpo dall’interno: è la pratica del Crystal Facial.

Va detto, comunque, che non ci sono evidenze scientifiche che provino il reale impatto delle pietre sul benessere fisico ma, perlomeno stando ad uno studio realizzato dalla London University, utilizzarle fa sentire meglio chi le prova, con un rebound positivo a livello psicofisico. Secondo il Gua sha, ad esempio, derivato direttamente dalla medicina tradizionale cinese, il benessere deriverebbe dal calore che si genera all’atto dello sfregamento tra la pelle e la pietra stessa.

Pelle da star

Sono tantissime le star del panorama VIP mondiale che si affidano ai consigli delle proprie consulenti di bellezza in materia: in fondo, si tratta solo di far scivolare delle pietre sulla pelle e di testarne gli eventuali effetti positivi, senza alcuna controindicazione!

La questione, però, è che i singoli elementi vanno scelti in maniera impeccabile, sia nella loro essenza che nella forma, anche perché ogni minerale, ad esempio, è portatore di una “energia” e di un “messaggio” diverso: il quarzo rosa, ad esempio, simboleggia amore e gentilezza, ma c’è chi giura che pietre a forma di farfalla possano influire sulla produzione di collagene e sull’azione levigante delle rughe (parola della beauty assistant di Jennifer Lawrence). Tutti si collauda anche ad una sapiente azione massaggiante ripetuta quotidianamente ad intervalli regolari (almeno una o due volte al giorno) e lo stesso quarzo rosa, secondo gli esperti, sarebbe in grado di disintossicare la pelle e ridurre il gonfiore di viso e occhi, alleviando lo stress nei muscoli facciali e liberandoli via via, quindi, di tutte quelle tensioni che si accumulano con l’età, lasciandolo più fresco e giovane.

 

E voi, avete mai provato l’ebrezza delle pietre minerali sul vostro viso?

 

Author Info

Simona Vitagliano

Uso le parole come fossero numeri e i numeri come fossero parole. Blogger, Copywriter, Editor. Tutor di Matematica e Fisica.